Mikko Hypponen spiega perché Shellschock è più pericoloso di Heartbleed

Sicurezza

In un’intervista rilasciata a Aki Anastasiou di CNBC Africa, Mikko Hypponen ha spiegato perché il bug Shellshock rappresenta una minaccia più grande alla nostra sicurezza rispetto a Heartbleed, che ha dominato la scena all’inizio di quest’anno.

“Sia Heartbleed che Shellshock sono vulnerabilità dei sistemi open source e dei sistemi Linux o basati su Unix” spiega Mikko.

“Entrambi vanno presi in seria considerazione. Heartbleed sembra essere ormai superato. E’ apparso alla ribalta qualche mese fa: una volta che applichi una patch al tuo sistema contro Heartbleed, i criminali non possono più rubarti informazioni.”

Ma Shellshock è effettivamente ancora più pericoloso. Anche se applichi una patch oggi, gli hacker potrebbero aver già usato Shellshock per ottenere accesso al tuo sistema, e quindi anche se hai applicato la patch di aggiornamento potrebbero ancora essere nel tuo sistema.”

In un mondo dove è inevitabile trovare software bacato, Mikko suggerisce tre cose basilari che tutti gli utenti possono fare per assicurarsi la maggiore sicurezza possibile:

  1. Eseguire il back up dei tuoi PC e dei dispositivi così che tu possa recuperare tutti i tuoi dati se la tua casa dovesse andare a fuoco.
  2. Applicare patch a tutti i tuoi software – incluso il tuo browser e i plugin del browser – su ognuno dei tuoi PC o dispositivi, in modo costante.
  3. Una volta che hai eseguito il back up e applicato le patch, verifica che tu stia usando un antivirus aggiornato o una soluzione di sicurezza su tutti i tuoi sistemi.

Ti stai chiedendo quale sia il peggior virus che Mikko abbia mai visto nei decenni spesi lottando contro le minacce online? Leggi le Q&A dell’intervista con TED Radio Hour.

 

by Samanta Fumagalli

Tratto dall’articolo “Mikko Hypponen explains why Shellshock is more dangerous than Heartbleed” scritto da Jason Sattler

Valuta questo articolo

0 voti

0 Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Potrebbe anche interessarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: