La tua privacy è il nostro orgoglio – 2° parte – La sicurezza è fondamentale

Privacy, Sicurezza

Ecco il secondo post sui principi della privacy di F-Secure. Per leggere il primo post clicca qui.

Abbiamo già parlato a fondo di quelle che sono per F-Secure le fondamenta della privacy, ovvero dell’importanza che assume oggi la privacy. In poche parole, è stata illustrata la procedura che F-Secure segue per evitare di raccogliere dati non necessari e di fare un uso improprio delle informazioni raccolte senza il consenso dell’utente.

Ma non è abbastanza. Nel momento in cui i tuoi dati vengono archiviati nei suoi sistemi, F-Secure si assume una grande responsabilità. Non è sufficiente la buona fede, occorre anche tutelare i dati degli utenti dalle minacce di terze parti malintenzionate. Ed è proprio di questo che parliamo in questo nuovo post.

NO ALLE BACKDOOR

Diverse agenzie governative si mostrano sempre più interessate ai dati dei cittadini archiviati nei servizi cloud. Numerosi sono stati i casi in cui i fornitori dei servizi sono stati costretti a implementare delle backdoor per consentire alle agenzie di esaminare e recuperare i dati degli utenti. F-Secure opera in Paesi in cui non si può essere costretti a farlo, pertanto i suoi utenti sono completamente tutelati dalla procedura di raccolta dei dati di massa. Ma, allo stesso tempo, l’intento di F-Secure non è quello di costruire un rifugio sicuro per criminali. L’azienda sostiene le forze dell’ordine quando viene emesso un mandato nei confronti di un soggetto sospetto sulla base di indizi ragionevoli. In questi casi F-Secure è ovviamente tenuta a prestare la propria collaborazione alle autorità competenti, ma sempre dopo aver validato separatamente ciascun mandato.

NON C’È PRIVACY SENZA SICUREZZA

Non è sufficiente garantire che non verrà fatto uso improprio dei dati degli utenti: occorre anche assicurare che essi siano tutelati dalle minacce da parte di terzi. Questo è possibile applicando elevati standard di sicurezza a tutte le attività di pianificazione e implementazione che F-Secure svolge. Un altro importante aspetto della sicurezza riguarda il personale: F-Secure dispone di sistemi e processi tecnici che impediscono ai dipendenti di fare un uso improprio dei dati dei suoi utenti.

SCEGLIAMO FORNITORI DI SERVIZI AFFIDABILI

I complessi sistemi odierni vengono raramente sviluppati da zero da una sola società. Anche nel caso dei sistemi F-Secure è così. Il livello di sicurezza e di privacy deve essere definito in base all’anello più debole della catena, ovvero è necessario applicare gli stessi rigidi principi anche a tutti i partner tecnologici e subappaltatori con cui si collabora. Gli utenti non devono mai trovarsi nella condizione di chiedersi quali servizi autorizzati siano contenuti in un prodotto. F-Secure si assume naturalmente la piena responsabilità di ciò che offre ai propri utenti e quindi i suoi principi sulla privacy coprono ogni aspetto, anche quando si utilizzano servizi e codici realizzati da terzi.

Resta sintonizzato! Gli ultimi tre principi te li svelo nel prossimo e ultimo post.

Tratto dall’articolo “Your privacy is our pride, part 2 of 3 – Security is a fundament” scritto da Mikael Albrecht, Security Specialist dei Labs di F-Secure

Valuta questo articolo

0 voti

0 Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Potrebbe anche interessarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: