10 modi per tenere al sicuro carte di credito, foto e video durante le vacanze

Cloud Storage, Privacy, Sicurezza

Col periodo natalizio si apre anche la stagione dello shopping online con una pioggia di occasioni e offerte che spesso sono migliori di quelle che potresti trovare di persona nei negozi, ma senza dover affrontare la folla e fare code alla cassa.

Ma sia che tu stia facendo shopping per dei regali oppure no, i pubblicitari e i criminali online possono arrivare a capire chi sei. E se non stanno mirando al tuo portafoglio, potrebbero prendere di mira le tue foto e i video personali che tutti noi teniamo archiviati sull’hard disk dei nostri computer o dei nostri dispositivi.

Quindi non fidarti, presta attenzione. E adotta gli stessi accorgimenti che dovrebbero rappresentare la pratica abituale anche durante l’anno:

  1. Assicurati che il tuo sistema, il browser e il software di sicurezza siano protetti e aggiornati con le patch.

Il software richiede aggiornamenti. Se da un lato gli sviluppatori sono diventati più bravi nel ricordarti di aggiornare il tuo software, dall’altro oggi c’è molto più da aggiornare. Quindi, continua ad aggiornare il tuo sistema operativo e accertati che il tuo software di sicurezza sia aggiornato.

  1. Usa un browser per fare il tuo shopping online. Non usare Java.

Sean Sullivan, Security Advisor di F-Secure, consiglia di effettuare tutte le transazioni finanziarie in un browser da usare solo per lo shopping e il banking online. “Troppe tab aperte, significa avere troppe attività in corso – ed è proprio quello il momento in cui sei più incline a cliccare su link malevoli o a scaricare qualcosa che non avresti dovuto” spiega Sean Sullivan.

Perciò usa Chrome per navigare e Firefox per cose serie. Qualsiasi browser tu usi per le transazioni, dovresti disabilitare Java – e tutti i tuoi browser se possibile. Se un certo sito di cui hai bisogno richiede Java, abilitalo solo in un browser che usi solo per quel sito.

  1. Vai su store/siti di cui ti fidi.

Una grammatica sconclusionata e un design poco curato sono stati per anni segnali allarmanti di siti ed email malevoli. Ma i criminali stanno continuamente raffinando il loro gioco. La cosa migliore è evitare siti inaffidabili in generale, così come eviti negozi che non ti sembrano professionali e persone che casualmente cercano di venderti apparati stereo dal loro furgone. Evita di fare shopping online via Google. Accedi direttamente a siti di cui ti fidi e ricerca da lì.

  1. Fai acquisti solo su una connessione sicura – VPN e HTTPS.

Se stai facendo acquisti usando una connessione Wi-Fi, assicurati di essere su una rete di cui ti fidi e proteggi te stesso con una VPN come F-Secure Freedome. Questa soluzione crittografa i tuoi dati per proteggere le tue password e altri dati privati. Freedome ti protegge anche da scam e tracciamenti, che potrebbero usare i tuoi dati per venderti cose che non rientrano nel tuo budget.

Per essere certo che i tuoi dati siano al sicuro nel momento in cui vengono trasmessi, non inserire i tuoi dati personali fino a quando non sei su una connessione sicura dove l’URL inizia con HTTPS. Se non lo vedi, vai su un altro store.

  1. Usa una sola carta di credito per tutto il tuo shopping online.

Limita i danni. Se i tuoi dati vengono rubati da un truffatore, l’unica possibilità è che la società della tua carta di credito si accorga di qualche irregolarità. Certo, potresti ritrovarti senza carta di credito durante le festività ma usare una sola carta per gli acquisti online permette anche di valutare meglio quanto stai spendendo.

Per sicurezza aggiuntiva, Sean raccomanda di verificare se la tua banca offre numeri di carte di credito virtuali che possono essere usati una sola volta.

  1. Controlla gli estratti conto.

Lo fai? Vero? Se non controlli i tuoi conti per assicurarti che tutte le spese siano tue, chi dovrebbe farlo?

  1. Non riutilizzare password.

E’ come usare la stessa chiave per la tua casa, la macchina, la moto, la cassaforte. Le tue password per i tuoi account più importanti sono sacre e devono essere univoche e forti. Non è semplice, per questo F-Secure raccomanda di usare una soluzione di gestione delle password. Puoi usare F-Secure KEY su un dispositivo gratuitamente.

  1. Stabilisci un account email segreto per il tuo shopping online.

Siti come Amazon ti consentono di usare la tua email come login, che è molto comodo. Ma ciò significa che chi conosce la tua email, conosce anche il tuo login ed è a metà strada per craccare il tuo account. Una semplice soluzione consiste nell’usare un account email speciale che nessuno conosce e usarlo come login per gli account finanziari.

  1. Fai back up di ogni cosa.

Ciò che abbiamo sui nostri dispositivi o computer vale più dell’hardware stesso perché è qualcosa che non potrà più esserti restituito – il tempo. Durante la stagione natalizia, il tuo telefono si riempie di foto di feste e cerimonie che accadranno in quell’esatto modo una sola volta. Quindi, assicurati di effettuare il backup di tutti i tuoi dispositivi, sempre.

  1. Usa un servizio cloud di cui ti fidi.

Come avrai potuto capire dagli espisodi dei furti di foto ‘intime’ di celebrità accaduti quest’anno, la sicurezza del tuo cloud storage conta. Più persone tentano di accedere ai tuoi dati, più i tuoi contenuti sono a rischio. Usare un servizio come younited ti offre l’autenticazione a due fattori – inoltre è progettato per proteggere la tua privacy.

 

Immagine per concessione di Mike McCune via Flickr

 

Tratto dall’articolo “10 ways to keep your credit card and memories safe during the holidays” scritto da Sandra Proske, PR champion di F-Secure

0 Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Potrebbe anche interessarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: