Sei tracciato ovunque vai – Ecco come passare al contrattacco dal tuo PC!

Mobile, Privacy, Sicurezza

Stai facendo una ricerca online per fare un regalo al bimbo appena nato della tua migliore amica, e poi per un po’ di tempo ti appaiono pubblicità di pannolini su praticamente qualsiasi sito tu visiti.

Ti è mai capitato qualcosa di simile? Sì, il web può essere un luogo misterioso. Le agenzie di intelligence e i criminali non sono le uniche persone che possono tracciare il tuo comportamento online – c’è molto di più nella tua navigazione online che interessa i curiosi.

Uno studio realizzato dagli F-Secure Labs ha rivelato che tra i 100 URL più popolari nel mondo, solo il 15% ha accessi eseguiti da esseri umani. Per l’altro 85% si tratta di siti di terze parti e l’accesso avviene ‘dietro le quinte’ della tua sessione di navigazione, attraverso i siti che visiti. E oltre la metà di questi siti di terze parti sono siti di tracciamento. Stanno costruendo un tuo profilo e le tue abitudini di navigazione.

Perchè accade questo? Perchè in questo modo chi fa pubblicità può indirizzare meglio verso di te le campagne e i prodotti che più si avvicinano ai tuoi gusti e interessi – o almeno cercano di farlo come nel caso delle pubblicità di pannolini!

Come funziona questo processo? Quando visiti un sito con della pubblicità, vieni tracciato dall’agenzia pubblicitaria che sta dietro alla pubblicità su quel sito. E una singola agenzia pubblicitaria può lavorare per un’ampia rete di altri siti. Quindi, ogni volta che visiti un altro sito che ha una relazione con quell’agenzia pubblicitaria, quest’ultima cattura sempre più dati su di te e sul tuo comportamento online. Tutti questi dati vanno a finire in un profilo esteso su di te che viene costruito passo dopo passo.

Se tutto questo suona un po’ inquietante, non preoccuparti… puoi riprendere il controllo della tua privacy. C’è un modo semplice per bloccare i pubblicitari dal tracciarti ovunque tu vada. L’anno scorso F-Secure ha lanciato Freedome per bloccare il tracciamento sui dispositivi mobili (ad oggi, Freedome ha già bloccato oltre 900 milioni di tentativi di tracking a livello globale). E ora c’è una buona notizia – ora Freedome è disponibile anche per il tuo Pc Windows!

Freedome per Windows ha le stesse funzionalità per la privacy della versione mobile, ti protegge da chi fa tracciamento e dagli hacker. Usa la tecnologia VPN per proteggere la tua sessione di navigazione da curiosi mentre usi Wi-Fi pubblico. Inoltre, include una nuova funzione di Private Search che ti aiuta a fare ricerche sui motori senza essere tracciato.

Dalle rivelazioni di Snowden, siamo diventati sempre più consapevoli del fatto che potrebbero rivelare i più intimi dettagli delle nostre vite attraverso i nostri stessi dispositivi connessi.

Secondo un recente studio condotto da Pew Research Center Internet Project, il 91% degli adulti coinvolti nell’indagine sono d’accordo sul fatto che gli utenti hanno perso il controllo su come le proprie informazioni personali siano raccolte e usate dalle aziende.

Se tutto ciò ti preoccupa, scarica una trial gratuita di 14 giorni di Freedome per il tuo PC Windows. E fammi sapere cosa ne pensi!

 

[Immagine per concessione di Filip Goc, flickr.com]

 

Articolo tratto dal post “You’re Being Tracked Wherever You Go – Here’s How to Fight Back From Your PC!” scritto da Melissa Michael, Content Producer, F-Secure Corporate Communications

0 Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Potrebbe anche interessarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: