Gli utenti Apple sono più attenti alla privacy?

Privacy, Sicurezza

Un nuova ricerca di F-Secure dimostra come gli utenti che usano dispositivi di produttori diversi abbiano anche esigenze di sicurezza e privacy differenti: i risultati forniscono alcune preziose informazioni su come persone diverse vedano le tecnologie in modo differente.

Nell’indagine condotta in aprile 2015 sono state poste 20 domande a 2000 americani relativamente ai dispositivi e alle tecnologie che utilizzano, e al loro atteggiamento verso la privacy online.

Gli intervistati sono stati raggruppati in molti modi diversi, ma uno degli abbinamenti più interessanti ha visto la divisione fra intervistati “utenti-Apple” e persone che utilizzano altri dispositivi. I cosiddetti “utenti-Apple” hanno comportamenti differenti e per certi versi soprendenti rispetto ad “altri utenti” che usano dispositivi differenti. Guarda questa infografica per una veloce panoramica di alcuni risultati dell’indagine.

 

Infografica
Infografica

Puoi anche guardare questo PDF per maggiori informazioni sui risultati.

Secondo Sean Sullivan, Security Advisor di F-Secure, questi risultati indicano alcune cose interessanti sugli utenti-Apple. “E’ interessante perché gli utenti della community Apple la considerano più sicura delle altre, e forse questo è il motivo per cui sono più mobili e più flessibili quando si tratta di scegliere dove fare transazioni commerciali. Molti utenti Apple hanno usato VPN, quindi molti di loro sembrano essere a conoscenza sia dei problemi che delle soluzioni per la loro privacy online.”

Quindi potrebbe essere corretto dire che gli utenti-Apple prestano più attenzione alla privacy rispetto alle persone che utilizzano altri dispositivi? Forse sì, ma forse no. Le VPN sono strumenti importanti per tenere al sicuro i dati personali. E anche se molti utenti-Apple sono più aperti ad usare VPN, rappresentano ancora la minoranza, il che significa che la maggior parte degli utenti-Apple e degli utenti non-Apple stanno prendendo rischi inutili con i loro dati personali.

Non perdere l’occasione di proteggere i tuoi dati personali con Freedome !

Tratto dall’articolo “Are Apple Users More Private?” scritto da Adam Pilkey, Content Editor Corporate Communications F-Secure Corporation.

Valuta questo articolo

0 voti

0 Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Potrebbe anche interessarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: