Sicurezza degli endpoint. Come farla bene

Suggerimenti

Protezione degli endpoint – certamente non l’argomento più sexy, vero? Tuttavia, è un argomento vitale per la sicurezza della tua azienda. E un tema su cui la maggior parte delle aziende investe molto tempo e risorse. Eppure, come abbiamo letto tante volte nelle news, tutti i tipi di aziende vengono violate, con gravi conseguenze.

Perché succede?

Ci sono molte ragioni:

  1. Stai assistendo a un’esplosione di endpoint e software: nuovi utenti, workstation mobili, applicazioni cloud – per non parlare dei numerosi aggiornamenti e patch necessari per i tuoi endpoint già in uso.
  2. Il panorama delle minacce continua a cambiare: nuovi vettori di minacce come il ransomware si aggiungono alla complessità del numero elevato di minacce conosciute.
  3. Hai una visione frammentata della sicurezza: tecnologie differenti non lavorano insieme quindi non riesci ad avere una vista globale delle attuali vulnerabilità dei tuoi sistemi.
  4. I tuoi utenti umani commettono errori umani: disinstallano software di sicurezza, usano nuovi servizi, cadono vittime di truffe di phishing…
  5. Sul web si svolge sempre più lavoro importante per l’azienda: lavori importanti per l’azienda, come il banking online, o l’utilizzo di CRM non stanno certo rallentando né lo faranno presto – e il web non smetterà di essere il vettore di minacce più pericoloso.

Detto in parole semplici, più la tua infrastruttura aziendale cresce e cambia, più difficile diventa controllare ogni endpoint e ciò che i dipendenti dovrebbero e possono fare nella rete aziendale.

Ma non devi disperare. E’ possibile mettere in atto una sicurezza informatica adeguata:

  1. Ottieni visibilità dell’attuale stato della tua sicurezza: potrai così vedere qual è lo status della tua sicurezza e pianificare attività basate su dati.
  2. Utilizza un approccio scalabile per proteggere la tua crescente superficie di attacco: puoi così focalizzarti sugli aggiornamenti più importanti e assicurarti che i livelli di prestazione dei tuoi sistemi non diminuiscano.
  3. Detieni il controllo su ogni endpoint: in questo modo puoi assicurarti che ogni utente ed endpoint sia protetto da configurazioni e policy simili, gestite centralmente.

Ancora più importante – affidati a un leader per la sicurezza IT che abbia a disposizione la giusta tecnologia per comprendere e proteggere ogni utente e ogni endpoint. In questo modo la prevenzione delle minacce può diventare molto più facile da gestire.

Il numero di endpoint nella tua rete non smetterà di crescere. I tuoi utenti non cesseranno di usare nuove applicazioni o di commettere vecchi errori. E i tuoi attaccanti non si stancheranno di trovare nuovi modi per violare le tue difese. Il modo più facile e conveniente di fermare gli attacchi informatici è fermarli prima che possano entrare nella tua rete.

Quindi – se vuoi proteggere la tua azienda, ti serve un modo più intelligente per proteggere tutti i tuoi endpoint.

Con un panorama delle minacce che evolve rapidamente, nessuna tecnologia da sola può vincere la corsa contro i criminali informatici moderni. Ecco perché F-Secure studia costantemente il panorama delle minacce e ha i migliori esperti che analizzano le tattiche degli hacker e le motivazioni che stanno dietro gli attacchi informatici.

F-Secure combina la più evoluta intelligence delle minacce con l’esperienza umana nel campo della sicurezza informatica per fornire continuamente miglioramenti nella protezione endpoint. Recentemente ha rilasciato una nuova versione della sua soluzione di sicurezza aziendale on-site, Business Suite, recente vincitrice dell’award di AV-TEST “Best Protection”.

F-Secure Business Suite ti offre:

  • Maggiore visibilità dello stato di sicurezza della tua azienda, così puoi vedere il tuo stato attuale e fare pianificazioni più intelligenti.
  • Scalabilità intelligente per lavorare in modo più smart mettendoti a disposizione gli aggiornamenti più importanti e l’accounting per ogni endpoint.
  • Controllo centralizzato su ogni utente ed endpoint così puoi implementare le giuste policy sulle giuste persone.

Ecco come puoi avere il controllo in tutte le situazioni. E assicurare che la tua azienda sia protetta contro il crescente numero e la sofisticazione delle minacce online.

Articolo tratto da “Endpoint security. How to get it right” di Eija Paajanen, Product Marketing Manager, F-Secure Corp.

0 Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Potrebbe anche interessarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: